Wonderful Wonderful, la canzone di apertura dell’album, è stata presentata in anteprima mondiale su Beats 1 nel programma di Zane Lowe.

Oltre alla presentazione della canzone, già disponibile su Spotify e su iTunes, Zane ha mandato in onda anche una breve intervista con Brandon.
Fra gli argomenti trattati, Brandon ha nuovamente affermato che il nuovo album è più completo e coerente di Battle Born, che ha sofferto l’alternarsi di diversi produttori; inoltre, si sente molto di più il contributo degli altri, con menzione speciale per Mark, che secondo Brandon ha creato alcune delle linee di basso migliori e, adesso che si sono chiariti sui problemi riguardanti il tour, ammette che c’è stata più tranquillità nel fare quest’album rispetto agli ultimi due e che non sarebbe quello che è diventato senza di lui.

Prima di arrivare a lavorare con Jacknife Lee hanno provato altri produttori (Stargate, Ryan Tedder, Jack Antonoff), mentre Flood e Alan Moulder erano già occupati.

Potete ascoltare l’intervista qui sotto.

Condividi