La prima tornata di date del Wonderful Wonderful Tour in Nord America, iniziata a Toronto lo scorso 5 Gennaio, si è conclusa a Salt Lake City il 6 Febbraio.

In molti dei 22 concerti, di cui 2 in Canada e 20 negli Stati Uniti, la band ha invitato sul palco un/a fan per suonare la batteria o il basso durante For Reasons Unknown o le tastiere durante A Dustland Fairytale. Se questa tradizione dovesse continuare anche per i prossimi concerti, vi conviene pensare di esercitarvi e preparare un cartello per i concerti italiani!

A Los Angeles, l’unica città con doppia data (1 e 2 Febbraio), è stato riservato lo stesso trattamento del concerto di Wembley del 2013, cioè una canzone scritta on the road appositamente per l’occasione, e soprannominata L.A. Song (testo e traduzione disponibili a questo link).

Canzoni di Wonderful Wonderful

Sebbene questo sia un tour al supporto dell’ultimo album, non sono molte le canzoni fisse in setlist. Le uniche sempre suonate sono state The Man, Run for Cover e Rut. Wonderful Wonderful e The Calling sono state saltate in qualche occasione, Tyson vs Douglas è stata suonata in una manciata di date e Life to Come solo due volte, mentre ha fatto il suo debutto live a Chicago, nella versione dell’album, Have all the Songs Been Written?

Ritorno al passato

Dopo aver tolto un po’ di ragnatele a Andy, You’re a Star durante alcuni concerti promozionali per l’album e in due date del tour britannico-irlandese, la canzone di Hot Fuss è stata riproposta anche in quasi la metà delle date americane. Anche altre canzoni dai primi due album hanno fatto la loro ricomparsa: Midnight Show è stata suonata sia a Orlando sia a San Diego, Why Do I Keep Counting? a St. Louis e Sam’s Town, ovviamente, a Las Vegas.

Cover

Come da tradizione, c’è stato spazio anche per qualche cover, a partire da quella di Crown Love degli Arcade Fire al concerto di Laval (ma solo una parte e in acustico), per poi passare a Just What I Needed dei Cars a Boston e New York, If Still It Can’t Be Found di e con Joe Pug a Washington, Runnin’ Outta Luck di e con Alex Cameron per alcune date a partire da quella a Chicago (Alex Cameron ha aperto alcuni dei concerti), Viva Las Vegas di Elvis Presley a Las Vegas e per finire con Push dei Cure a Salt Lake City.

vai alla pagina delle cover

La prossima data a Oslo il 23 Febbraio darà inizio al breve tour dell’Europa settentrionale; successivamente sarà il turno dell’America Latina e di Australia e Nuova Zelanda.

vai alla pagina dei concerti

Condividi