Caricamento Concerti
20-06-2018

Rock in Roma

Dettagli

Tour // Wonderful Wonderful Tour

Luogo

Ippodromo delle Capannelle
Via Appia Nuova, 1255
00178, Roma
Italia

Setlist

The Man
Somebody Told Me
Spaceman
The Way It Was
Shot at the Night
Run for Cover
Smile Like You Mean It
For Reasons Unknown
Human
Tyson vs. Douglas
A Dustland Fairytale
Runaways
Read My Mind
All These Things That I’ve Done

The Calling
Believe Me Natalie
When You Were Young
Mr Brightside

Audio

Il concerto è stato trasmesso in diretta dai Rai Radio 2.

Video

Il racconto di chi c’era

“18 lunghi anni in cui ogni loro nota e ogni loro verso accompagnano la mia vita, 4 concerti nel corso di questi 18 anni che hanno segnato tutti periodi e momenti importanti e meravigliosi della mia crescita. Sono cambiate un sacco di cose dal mio primo loro concerto in Lussemburgo, ma se ancora oggi mi rendo conto che provo le stesse emozioni quando sono lì davanti e che, per esempio, all’attacco di “Read My Mind” ancora mi scorrono in automatico le lacrime, allora mi sento felice perché in fondo “These changes ain’t changing me” e perché la vita è bella veramente se riusciamo a gioire in questo modo per quello che ci appassiona! E allora rifletto ancora un po’, me ne infischio di ciò che ogni giorno prova a cambiarmi (perché la vita ti mette sempre alla prova) e dico “While everyone’s lost, the battle is won, with all these things that I’ve done”! Thanks Brandon! Grazie The Killers! ♥️ *Time* *Truth* *Hearts*”
— Bianca Civino

I WAS THERE. Il giorno più indimenticabile dei giorni indimenticabili, quell’emozione che solo chi è stato al concerto del suo gruppo preferito sa cosa significhi. Tanti anni di attesa, per due ore, che mai saranno paragonabili a nessun altro momento. Il sogno di un bambino con le lacrime agli occhi che ascolta e guarda i suoi idoli sul palco ancora incredulo, perché una volta li è solamente tutto da vivere, nient’altro. Quei momenti che devi vivere almeno una volta nella vita, in grado di farti andare oltre con le emozioni.
Il giorno in cui ho visto Brandon Flowers che cantava, si muoveva, sorrideva e gesticolava come fosse una divinità (effettivamente in quelle due ore lo era) a pochi metri da me, con un capello impeccabile, espressione da spaccone e un outfit glitterato: stile, personalità e carisma come pochi, quelli in grado di reggere la scena da soli.
Grazie Brandon, grazie Ronnie, grazie Killers.
With love, a victim.
— Riccardo Cardia

Foto

RobLoud_01.jpg
RobLoud_02.jpg
RobLoud_03.jpg
RobLoud_04.jpg
RobLoud_05.jpg
RobLoud_06.jpg
RobLoud_07.jpg
RobLoud_08.jpg
RobLoud_09.jpg
RobLoud_10.jpg
RobLoud_11.jpg
RobLoud_12.jpg
RobLoud_13.jpg
RobLoud_14.jpg
RobLoud_15.jpg
Roma_01.jpg
Roma_02.jpg
Roma_03.jpg
Roma_04.jpg
Roma_05.jpg
Roma_06.jpg
Roma_07.jpg
Roma_08.jpg
Roma_09.jpg
MarikaLucciola_01.jpg
MarikaLucciola_02.jpg
MarikaLucciola_03.jpg
BiancarlaCivino_01.jpg
BiancarlaCivino_02.jpg
BiancarlaCivino_03.jpg
BiancarlaCivino_04.jpg
BiancarlaCivino_05.jpg
GiadaDeAngelis.jpg
TheodorAsoltanei.jpg
ShawnSpencer.jpg
FabianoAndreini_01.jpg
FabianoAndreini_02.jpg
FabianoAndreini_05.jpg
FabianoAndreini_06.jpg
FabianoAndreini_04.jpg
FabianoAndreini_03.jpg
FabianoAndreini_07.jpg
FabianoAndreini_08.jpg
FabianoAndreini_09.jpg
FabianoAndreini_10.jpg
FabianoAndreini_11.jpg

Fonte // Rob Loud (1-15),  The Killers Italia (16-24), Marika Lucciola (25-27), Bianca Civino (28-32), Giada De Angelis (33), Theodor Ștefan Asoltanei (34), Shawn Spencer (35), Fabiano Andreini (36-46)