DATA DI PUBBLICAZIONE // 9 Novembre 2007
PRODUTTORI // Jeff Saltzman, Flood, Alan Moulder, Stuart Price

TRACKLIST
Tranquilize
Shadowplay
All The Pretty Faces
Leave The Bourbon On The Shelf
Sweet Talk
Under The Gun
Where The White Boys Dance
Show You How
Move Away
Glamorous Indie Rock & Roll
Who Let You Go?
The Ballad Of Michael Valentine
Ruby Don’t Take Your Love To Town
Daddy’s Eyes
Sam’s Town (Abbey Road Version)
Romeo & Juliet
Mr. Brightside (Jacques Lu Cont’s Thin White Duke Remix)

Denise Truscello

Sawdust è una raccolta di b-sides e rarità uscita nel novembre 2007. “Avevamo parecchie canzoni che erano state messe da parte, così abbiamo pensato di inserirle tutte in un unico album“, ha spiegato Brandon. La parola sawdust significa infatti segatura, e quindi indica una sorta di materiale “di scarto”. La versione inglese dell’album contiene in più Change Your Mind rispetto alla versione uscita nel resto del mondo.
La direzione artistica del booklet è stata affidata ad Andy West, che è anche autore della copertina, e Torey Mundkowski (cognato di Brandon), che invece figura anche tra gli autori delle foto presenti all’interno, assieme a Rich Cook, Tessa Angus, Lisa Vannucci (ex moglie di Ronnie), Robert Reynolds (loro manager) e Carmen Cordelia. La frase “This album is dedicated to our fans”, occupa infine il retro del booklet.

All the Pretty Faces e Where the White Boys Dance provengono dal lato b del singolo di When You Were Young, ma la seconda figura anche come bonus track della versione inglese di Sam’s Town e B-side di Bones. Show You How e The Ballad of Michael Valentine provengono invece dal singolo di Somebody Told Me. Troviamo poi Who Let You Go?, una delle b-sides del singolo di Mr Brightside, mentre Daddy’s Eyes proviene dal singolo Bones.
Sono b-sides anche Under the Gun, presente nel singolo di Somebody Told Me, ri-registrata a Las Vegas nell’autunno 2007 assieme a Glamorous Indie Rock & Roll, Ruby Don’t Take Your Love To Town, cover di Kenny Rogers and the First Edition, e altre due performance live: Sam’s Town (versione acustica) e Romeo & Juliet, cover dei Dire Straits. Queste due canzoni figurano come lato b del singolo di For Reasons Unknown, e sono state registrate alla fine del Novembre 2006 per una puntata del programma Live from Abbey Road, andata poi in onda il 9 Febbraio successivo, quando Brandon era nel pieno di una bronchite che ha causato l’annullamento della data di Dublino di qualche giorno dopo. Assieme a queste due tracce era stata registrata anche una versione acustica di When You Were Young che però non è mai stata pubblicata.

Shadowplay è un’altra cover, questa volta dei Joy Division, ed è il secondo singolo, uscito però solo in America, tratto dall’album nonché parte della colonna sonora del film Control. Move Away è un altro pezzo creato per una colonna sonora, quella di Spider Man 3. Quella presente in Sawdust è però una versione “grezza” della canzone, una sorta di demo, che, ha spiegato Brandon, è stata inserita per sbaglio da chi di dovere. Le copie stampate successivamente alla scoperta dell’errore contengono la versione giusta.

Nell’album sono presenti anche tre inediti: Tranquilize, duetto con Lou Reed nonché primo singolo dell’album, Leave the Bourbon on the Shelf, prima parte della Murder Trilogy, e Sweet Talk, scritta da tutti i componenti della band e registrata a Las Vegas prima nel 2006 e una seconda volta nell’autunno 2007. I produttori sono i Killers stessi, i già produttori di Sam’s Town Flood e Alan Moulder, e Stuart Price, dj autore e produttore (ha collaborato tra gli altri, anche con Madonna, Seal e New Order), che ha anche registrato e mixato la canzone.
Price è anche il Thin White Duke autore del remix di Mr Brightside presente nell’album, che era già stato pubblicato tra le B-side dell’omonimo singolo.

Come ghost track, proprio al termine del remix di Mr Brightside, troviamo infine Questions wih the Captain, canzoncina utilizzata come sigla negli omonimi video del Captain, loro assistente tour manager nonché Babbo Natale nei loro video natalizi, pubblicati di tanto in tanto come materiale esclusivo sul sito del fan club ufficiale.

Shadowplay

Cover dei Joy Division, fa parte della colonna sonora del film Control, per il quale il regista, Anton Corbijn, ha voluto a tutti i costi questa reinterpretazione della band.

VAI ALLA PAGINA

Tranquilize

Scritta durante le sessioni di Sam’s Town ma poi accantonata, è stata poi ripresa in mano dalla band, che ha proposto un duetto a Lou Reed. L’ex cantante dei Velvet Undergound non solo canta, ma anche co-scritto il testo e suona delle parti alla chitarra.

VAI ALLA PAGINA

Edizioni

https://www.thekillersitalia.com/tki2016/wp-content/themes/salient/css/fonts/svg/music_cd.svg
Tracklist

Tranquilize
Shadowplay
All The Pretty Faces
Leave The Bourbon On The Shelf
Sweet Talk
Under The Gun
Where The White Boys Dance
Show You How
Move Away
Glamorous Indie Rock & Roll
Who Let You Go?
The Ballad Of Michael Valentine
Ruby Don’t Take Your Love To Town
Daddy’s Eyes
Sam’s Town (Abbey Road Version)
Romeo & Juliet
Change Your Mind
Mr Brightside (Jacques Lu Cont’s Thin White Duke Remix)

https://www.thekillersitalia.com/tki2016/wp-content/themes/salient/css/fonts/svg/music_recordplayer.svg

Doppio vinile con custodia apribile.
La versione USA ha anche un codice per scaricare gli mp3.

Tracklist

Tranquilize
Shadowplay
All The Pretty Faces
Leave The Bourbon On The Shelf
Sweet Talk
Under The Gun
Where The White Boys Dance
Show You How
Move Away
Glamorous Indie Rock & Roll
Who Let You Go?
The Ballad Of Michael Valentine
Ruby Don’t Take Your Love To Town
Daddy’s Eyes
Sam’s Town (Abbey Road Version)
Romeo & Juliet
Mr Brightside (Jacques Lu Cont’s Thin White Duke Remix)