DATA DI PUBBLICAZIONE // 14 Giugno 2017
PRODUTTORE // Jacknife Lee
COPERTINA // Anton Corbijn

The Man è il primo singolo estratto da Wonderful Wonderful, quinto album in studio della band. Il suo arrivo è stato segnato da indizi sempre più frequenti sui social network, da foto del set del video ad un breve teaser.

La penultima canzone dell’album ad essere scritta, è stata sviluppata sulla base di un campione di Spirit of the Boogie di Kool & the Gang (tutti gli autori sono creditati), ma ricreata con tecniche vecchia scuola.
Brandon ha confessato che la vedrebbe bene come colonna sonora mentre David Bowie cammina sulla Strip di Las Vegas.

Il testo, ha confessato Brandon, si riferisce in parte agli inizi dei Killers, quando si sentiva come un dono di Dio alla musica, il “migliore”. In realtà si tratta di ironia, perché il vero significato è che per essere davvero un uomo migliore serve empatia e compassione e non sentirsi invincibile.

Il significato del testo viene trasposto anche nel video, diretto dal regista Tim Mattia. I vari personaggi interpretati da Brandon rappresentano alcuni degli stereotipi del macho moderno, che però, alla fine, non ottiene i consensi che stava cercando. Il video è stato girato interamente a Las Vegas in alcuni dei posti più conosciuti della città (il Plaza hotel, due suite del Caesar’s Palace, la Dino’s Lounge), e ha richiesto solo due giorni di riprese a causa dei tempi piuttosto limitati di disponibilità da parte di Brandon, dato che la band era occupata con alcuni concerti negli stessi giorni. A fare un cameo c’è anche l’ex sindaco di Las Vegas, Oscar Goodman.

La copertina vede ritratto Henry Flowers, il figlio più piccolo di Brandon, da un’idea di Anton Corbijn.

The Man è stata poi scelta come colonna sonora da Showtime, canale televisivo americano a pagamento, per la promozione dell’incontro di pugilato tra Floyd Mayweather e Conor McGregor, di scena a Las Vegas il 26 Agosto 2017. La band ha accettato a parte di crearne un video che li vede suonare su in ring da pugilato in mezzo al Dry Lake Bed, vicino a Las Vegas.

Regia // Tim Mattia

Showtime Promo