L’era Battle Born-Direct Hits iniziata nell’estate del 2012 si è ufficialmente conclusa giovedì sera a Belfast.

Il Direct Hits Tour, o Hiatus Tour come molti hanno preferito chiamarlo, ha impeganto la band in diciassette concerti. Dopo dodici date tra Stati Uniti e Canada, i Killers sono arrivati in Europa, o meglio, in Regno Unito, dove si sono riscaldati con un concerto per pochi intimi alla O2 Academy di Liverpool per poi fare da headliner a quattro festival.

Nella città dei Beatles la band è arrivata sulle note di All You Need is Love, regalando poi ai presenti un inizio di concerto con Under the Gun e reintroducendo in setlist Miss Atomic Bomb, This Is Your Life e On Top, già suonata a San Francisco.

Il 16 e 17 Agosto i Killers ha suonato al V Festival rispettivamente sul palco di Weston Park a Stafford e di Hylands Park a Chelmsford. La setlist è stata pressoché uguale per entrambi, con una reinterpretazione al piano del ritornello di Fancy di Iggy Azalea, che ha visto la partecipazione di Ronnie alla “coreografia”.

La cover che ormai da alcuni anni accompagna la fine di A Dustland Fairytale è stata Ruby Tuesday dei Rolling Stones per Stafford, mentre a Chelmsford è stata la volta di Brown Eyed Girl di Van Morrison, già suonata più volte in passato nelle date irlandesi.

È stata poi la volta della Glasgow Summer Sessions a Bellahouston Park. La città scozzese è stata omaggiata con la cover di Don’t You (Forget About Me) dei Simple Minds.

L’ultima data per il prevedibile futuro è stata quella al Tennent’s Vital Festival di Belfast. Introducendo la canzone elencando i posti visitati il giorno prima del concerto (la Giant’s Causeway e la distilleria della Bushmills) e citando Stoke City, uni dei nomi con cui è conosciuta Derry/Londonderry, la band ha suonato Teenage Kicks degli Undertones.

Vi rimandiamo alla pagina dedicata al tour di Battle Born (link) e di Direct Hits (link) per vedere tutte le setlist finali e al nostro album su pinterest per vedere quelle cartacee conquistate dai fan ai rispettivi concerti.
Se qualcuno è stato presente ad uno o più dei concerti e vuole raccontarci la sua esperienza ci può scrivere alla nostra pagina di contatto.

Foto da Getintothis

Condividi