Le notizie sull’album continuano ad arrivare con il contagocce, mentre si moltiplicano i produttori scelti dalla band per il loro quarto lavoro.

Durante un’intervista al NAMM (la fiera di prodotti musicali più importane del mondo che si tiene ad Anaheim, California), Damian Taylor, che ha collaborato con Bjork, Arcade Fire, Volta, The Prodigy, UNKLE e Kasabian, ha infatti rivelato che sta lavorando con la band.

Potete ascoltare le sue parole nel seguente video da 2:25, e leggere la traduzione più sotto.

Siamo ancora all’inizio quindi non è nemmeno il caso di avere segreti da non poter rivelare, stiamo ancora creando questi segreti da non dire a nessuno. Ma sono davvero entusiasta di poterci lavorare. Sono delle belle persone, adoro la loro sezione ritmica, Brandon è un cantante fantastico, hanno delle bellissime canzoni, quindi mi piacerebbe davvero fare un altro album classico con loro. Si tratta solo di andare avanti con il lavoro [..] loro sono stati molto gentili, hanno voluto che partecipassi portando le mie idee, non stanno cercando di tenermi dentro una scatola in un angolino. È fantastico lavorare con artisti che credono in te e che vogliono che porti la tua influenza nel processo, la cosa che mi piace di più è quando lavoro con un artista che mi piace, voglio fare parte del suo mondo, ma se poi riesco a portare anche la mia strana prospettiva allora si spera di riuscire a fare qualcosa di nuovo assieme“.

Grazie a *spaceWOman* del forum ufficiale.

Condividi