Skip to main content

The Guardian [25-10-2012]

Il cantante dei Killers parla delle malvagità del caffè, del pranzare con Mitt Romney e del correggere Richard Dawkins su Dio.

Ciao Brandon. Che hai mangiato a colazione oggi?
Mangio le stesse cose ogni giorno. Lo trovo rassicurante. Mangio una banana, anche se non riesco mai a mangiarla tutta. Bevo un paio di Actimel. E dei cereali con latte di mandorla. E poi bevo una coca.

Ho letto che c’è una sorta di dibattito tra i Mormoni sulla coca cola, se potete berla o meno.
Sì. Non c’è nessuna regola che vieta di bere la Coca Cola. Il caffè però viene ancora criticato. È la caffeina. Penso che la gente diventi dipendente dal caffè. E non è necessariamente una cosa buona.

Hai 18 nipoti. Sai i nomi di tutti loro?
Sì (1). Penso che potrei dirti anche tutti i loro secondi nomi.

Hai mai avuto contatti con l’altro Brandon Flowers?
Il tizio dei Kansas City Chiefs (2)? No.

A quanto pare guadagna 10 milioni di dollari l’anno.
Dannazione! Sono il Brandon Flowers sbagliato.

Il nuovo album dei Killers, Battle Born, prende il nome dallo slogan dello stato del Nevada. Sai qual è il pesce simbolo del Nevada?
È una sorta di trota?

La trota Lahontan cutthroat, per la precisione.
Oh, lo sapevo. E l’animale simbolo è il bighorn. L’uccello è la sialia.

Conosci il tuo Nevada.
Ne sono orgoglioso. È la mia radice. La salvia è la nostra pianta simbolo. Il pino dai coni setolosi l’albero.

E i Killers hanno suonato l’inno del Nevada…
Sì, Home Means Nevada. Lo cantavo alle elementari. È probabilmente uno dei miei ricordi più vecchi riguardanti la musica.

L’avete mai registrata?
Non proprio. Harry Reid è il leader della maggioranza del senato ed è andato allo stesso liceo in cui sono andati i miei genitori, e quando tiene dei discorsi in Nevada, usa la registrazione di Home Means Nevada che abbiamo suonato per lui.

Ed è un democratico?
Democratico e mormone.

E invece Mitt Romney…
Mormone repubblicano.

Come sono divisi politicamente i mormoni?
C’è una inclinazione verso il lato repubblicano. (Ride). Forse, tipo 90%.

Hai pranzato con Romney a Las Vegas?
Sì. È andata bene. Siamo andati al Ceasar’s Palace. Mi sa che ho preso un hamburger.

Chi ha pagato il conto?
Credo Mitt. Lui era a Vegas e io ero a casa, stavamo solo facendo quattro chiacchiere.

E ha chiesto il vostro supporto?
Uhm, sì (3). Ce l’ha chiesto anche Obama. La gente si concentra su Romney, ma non abbiamo appoggiato pubblicamente nessuno dei due.

Ma l’avete fatto per Harry Reid.
Sì, ma abbiamo un legame diverso con Harry. Harry conosce mia zia Barbara.

È una cosa abbastanza strana, ritrovarsi in una lotta tra politici.
Ma sai, continuo a dirlo e mi sembra di essere un disco rotto, ma noi siamo neutrali. Non abbiamo mai davvero abbracciato una fazione piuttosto che un’altra, o usato il nostro successo per sostenere un partito.

Quante volte i giornalisti ti hanno chiesto se sei human o dancer?
Probabilmente una cinquantina. Dò risposte diverse. Ma non so se ho mai detto dancer. Non sono un gran ballerino.

I mormoni non possono bere alcol. Quindi non sei mai stato ubriaco?
Sono stato ubriaco. Ma non bevo da cinque o sei anni. E probabilmente non mi ubriacherò mai più nella vita.

Vivete a Las Vegas. Sembra molto aggressiva: tutto sesso e gioco d’azzardo. Un po’ come Blackpool.
Sono stato a Blackpool. Non è come Blackpool.

Facevi il fattorino in un hotel di Vegas. In che consiste il lavoro?
Diciamo che vuoi ammazzare il tempo prima di prendere un aereo e vuoi andare a giocare d’azzardo o ingaggiare una escort, lasci le borse a me. Quando hai finito torni da me, mi dai la tua targhetta e io ti ridò le borse. E tu mi daresti la mancia.

Per gli inglesi che visitano gli Stati Uniti, la questione della mancia può essere problematica. Ad esempio, quando dovresti dare un dollaro e quando non dovresti?
Io non dò mai solo un dollaro.

Troppo poco?
Sì. Forse andava bene nel 1965.

Hai recentemente avuto un dibattito sulla TV Svedese con il famoso ateo Richard Dawkins (4).
Sì, lascia che dica una cosa. Ho dato delle risposte più che dignitose che sono state tagliate. Quindi, il mondo è contro l’uomo Cristiano.

Sapevi che ci sarebbe stato Dawkins?
L’ho scoperto il giorno prima e so chi è, sapevo de L’illusione di Dio e tutto il resto. Per lui la bellezza sta nella scienza che dimostra qualcosa e scopre l’origine delle cose. Ed è abbastanza per lui. Niente che la scienza provi nega la presenza di Dio, per me. Quindi è un dibattito inutile. E nulla di ciò che è stato scoperto ha cambiato il vangelo in cui credo.

Ci hai parlato per telefono dopo, com’è stato proposto?
No, vorrei. Ho un conto aperto con lui. Generalizza questioni riguardanti la mia chiesa e la getta nel fango.

State già lavorando al singolo di Natale di quest’anno?
Aspetta, lasciami finire. C’è così tanto da dire soprattutto sul suo comportamento e il modo in cui si atteggia nelle interviste. Ho visto altre interviste con lui.

Le parole “truffatore” e “falso” sembrano effettivamente usate per provocare.
Sì, e sono informazioni che prende da internet! (Ride) È una persona intelligente e prende le informazioni dalle fonti sbagliate. Ecco la cosa più frustrante.

Perché vorresti parlarci di nuovo?
Vorrei solo che la smettesse di gettare fango sulla mia chiesa.

Il che è improbabile.
Oh, va bene lo stesso. Lui è un vecchio albero di limoni infelice. Io sono un pesco.

Note:
(1) Può davvero: Joshua, Luke, Brooke, Seth, Rachel, Emily, Britney, Jake, Chase, Brianna, Cassidy, Taylor, Hayden, Caitlin, Alexis, Austin, Kyla e Ethan.
(2) L’altro Brandon Flowers gioca nella National Football League americana dal 2008.
(3) Hanno rifiutato.
(4) Potete guardarlo su youtube. Gli altri ospiti sono Benny degli Abba e Ulrika Jonsson. Forse lo chef svedese dei Muppets aveva già preso impegni.

Fonte // The Guardian

Condividi